Piccoli amici dell’ambiente: laboratorio HERA per la Scuola dell’infanzia

[:it]

Smiling da sempre promuove una cultura amica dell’ambiente. Questa filosofia si concretizza nell’uso di prodotti e comportamenti ecosostenibili e nella diffusione di questi ultimi tra il proprio personale e i propri allievi.

Nell’ambito dell’educazione degli allievi su questi argomenti, il 28 marzo, grazie a HERA, si è svolto presso la nostra Scuola dell’infanzia un laboratorio sul riciclo. È fondamentale per il futuro delle nuove generazioni che l’educazione ambientale sia un tema trattato anche e soprattutto nell’ambito scolastico e che i nostri ragazzi familiarizzino fin da piccoli con le buone pratiche per la difesa del pianeta.

[ngg src=”galleries” ids=”24″ display=”basic_imagebrowser”][:en]

HERA put on a performance about recycling for the Butterflies today!

[ngg src=”galleries” ids=”24″ display=”basic_slideshow”][:]

Carnevale in Porta Mare!

[:it]

Martedì 5 marzo la scuola primaria e le sezioni Butterflies hanno festeggiato Carnevale insieme in una Special Assembly in giardino. I bambini hanno lavorato nelle loro squadre per decorare personaggi del Carnevale.

[ngg src=”galleries” ids=”23″ display=”basic_slideshow”][:en]

On Tuesday 5th March the Primary and Butteflies celebrated Carnival together with a special assembly in the garden. The children worked in their house teams to decorate characters from the Carnival.
 
[ngg src=”galleries” ids=”23″ display=”basic_slideshow”]

[:]

Tecnologia e future professioni

[:it]

La scuola si è recentemente dotata di una stampante 3D. Questa macchina è in grado di produrre oggetti tridimensionali. Essa lavora interpretando un modello digitale tridimensionale. Il modello viene costruito con un software specifico che prima elabora e poi invia alla stampante le istruzioni di stampa tramite connessione WIFI.

La macchina costruisce il prototipo sovrapponendo strati di materia plastica fusa che coincidono con sezioni dell’oggetto stesso.
Più è fitta la scansione delle sezioni, più gli strati di stampa risulteranno sottili, più alta sarà la risoluzione di stampa, ovvero migliore la qualità e il dettaglio dell’oggetto prodotto.

La stampante è stata introdotta a scuola con il preciso intento di avvicinare i nostri studenti alle nuove tecnologie protagoniste del futuro. Secondo le stime, entro il 2020 i millennial saranno un terzo della forza lavoro globale e sanno bene che questo offrirà maggiori occasioni per definire la loro carriera professionale e il settore in generale.
Questa generazione è desiderosa di accogliere tecnologie emergenti che potrebbero creare un impatto significativo, come la AM (Additive Manufacturing). Secondo un recente sondaggio condotto da Visa, un incredibile 56% dei giovani tra i 18 e i 34 anni ha indicato la stampa 3D come percorso professionale futuro.

[:en]

Our school has recently acquired a 3D printer, a machine able to produce three-dimensional objects. The way it works is by interpreting a three-dimensional digital model, which is built with a specific software that first processes and then sends printing instructions to the printer via a WIFI connection.

The machine then builds the prototype by superimposing layers of molten plastic that coincide with sections of the object itself. The thicker the scanning of the sections, the the thinner the layers will be. Consequently the print resolution will be higher and the quality and details of the product better.

The printer was purchased with the aim of bringing our students closer to the new technologies that will play a key role in the future. According to many estimates, by 2020 the millennials will make up one third of the workforce so they need to prepare to define their professional career . 
This generation is eager to use emerging technologies that could create a significant impact on our way of life, such as AM (Additive Manufacturing). According to a recent survey conducted by Visa, 56% of young people between the ages of 18 and 34 indicated 3D printing as a future career path.

[:]

Sempre attenti alla sicurezza dei nostri allievi

[:it]

Sabato 16 febbraio si è svolto presso la nostra scuola un corso sulla “Disostruzione pediatrica e sonno sicuro”.
Hanno partecipato le insegnanti della scuola di infanzia, il personale della mensa e molte insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado.
L’obiettivo del corso è di formare il nostro personale a semplici ma fondamentali manovre salvavita utili in caso di ostruzione da corpo estraneo delle vie aeree nel bambino, nonché nozioni atte a garantire a tutti una nanna sicura.

[:en]

On Saturday, February 16th, a course on “Pediatric disruption and safe sleep” took place at our school.
Teachers from the nursery school, the staff of the cafeteria and many teachers of primary and secondary school  participated.
The objective of the course is to train our staff to simple but fundamental life saving maneuvers useful in case of obstruction of a foreign body of the airway in the child, as well as notions to ensure everyone a safe sleep.

[:]

Smiling sostiene una scuola in Madagascar

[:it]

Dal 2016 Smiling partecipa attivamente al sostegno delle Scuole delle Suore Missionarie del Sacro Cuore di Lecce sull’isola di Nosy-Be in Madagascar.
Quest’ultimo Natale è stata spedita loro una stampante multifunzione a colori con una buona scorta di toner, ecco di ritorno le immagini che ci hanno inviato all’arrivo del dono.

La Missione, di cui è responsabile Suor Josephine, gestisce due scuole materne e una scuola che abbraccia una fascia di età che va dai nove ai diciannove anni, con un totale di circa 1.100-1.200 ragazzi.
Dal punto di vista naturalistico Nosy-Be è un vero paradiso, ma ricordiamoci che il Madagascar è uno dei cinque paesi più poveri del mondo. Il 70% della popolazione vive in povertà estrema.

 

[:]

Media gallery del Christmas Party e Show

[:it]

La gallery fotografiche del Christams Party e del Christmas Show, per rivivere le magiche atmosfere dell’evento.
Guarda le gallery.

[:en]

The photo gallery of the Christams Party and the Christmas Show, to see the magical atmosphere of the event.

Here the gallery

[:]

5 febbraio, capodanno cinese

[:it]

Il Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera o capodanno lunare, è la festa tradizionale più importante dell’anno in Cina ed è paragonabile alle festività natalizie dei paesi occidentali.  Secondo l’astrologia cinese, ad ogni anno lunare corrisponde un segno zodiacale: il 2019 è l’anno del Maiale.
Anche quest’anno, da lunedì 4  a venerdì 8 febbraio, la scuola organizza una serie di attività culturali e progetti ispirati a questa importante festa. Il 5 febbraio festeggeremo a pranzo con menu speciale.

[:en]

Chinese New Year, also known as Spring Festival or Lunar New Year, is China’s most important traditional festival of the year and is similar to the Christmas festivities of Western countries. According to Chinese astrology, each lunar year corresponds to a zodiac sign: 2019 is the year of the Pig.
From Monday 4 to Friday 8 February, the school organizes a series of cultural activities and projects inspired by this important festival. On February 5th we will celebrate lunch with a special menu.

[:]

Liceo Smiling, uno dei 143 licei quadriennali in Italia

[:it]

“Un percorso di 4 anni, invece dei canonici 5, per arrivare all’esame di maturità a 18 anni, come già avviene in gran parte dei Paesi europei…

continua a leggere l’articolo de “Il sole 24 ore”

[:]

Courbet visto attraverso gli occhi dei Butterflies

[:it]

Lunedì 14 e martedì 15 gennaio dalle ore 8:00 alle ore 9:00, presso la scuola, sarà possibile visitare la mostra dei lavori, ispirati a Gustave Courbet, realizzati dai piccoli Butterflies. A novembre i Butterflies avevano visitato la mostra di Palazzo dei Diamanti dedicata al pittore francese.

[:en]

 

[:]

Corso gratuito “Social network e Internet: uso consapevole per genitori”

[:it]Vi aspettiamo per il secondo incontro del corso “Social network e Internet: uso consapevole per genitori”.

La lezione si svolgerà martedì 23 ottobre dalle 18 alle 20 presso l’Aula magna della sede Smiling International School di via Roversella, 2 a Ferrara.
La lezione sarà condotta da Fabrizio Berveglieri titolare della ditta “Vetrine & Vetrine” di Ferrara

La partecipazione è gratuita, per informazioni e iscrizioni potete chiamare il numero 0532 757 197 oppure scrivete a info@smilingservice.it[:en]

 
On Tuesday 23rd October (6:00 – 8:00 pm) the second part of the “Social network and Internet: conscious use for parents” course will take place in via Roversella, 2, in the Aula Magna room. It will be held by Fabrizio Berveglieri, owner of the “Vetrine & Vetrine” company in Ferrara, and it is completely free.
 
If you would like to participate or need any further information please call 0532 757197 or email info@smilingservice.it  or admin@smilingservice.it

[:]