IMPARARE IL METODO

Siamo arrivati ufficialmente alla fine dell’anno scolastico e ci prepariamo per un nuovo inizio, siamo eccitati, nervosi e probabilmente anche un po’ titubanti per quello che ci aspetta.

Passare dalla scuola primaria alla scuola secondaria, in particolare, è uno dei cambiamenti più rappresentativi del percorso scolastico.

Facciamo particolare attenzione nel guidarti lungo questo percorso. Per i nostri alunni della 5^ elementare 2019-2020 iscritti alla scuola secondaria 2020-2021, la nostra Teacher Paola Cirelli, ha tenuto per studenti un corso intensivo  “IMPARARE IL METODO”.

In questo progetto, i futuri studenti delle scuole medie hanno sviluppato metodi di studio; una skill fondamentale per i loro prossimi passi a Smiling e successivamente all’Università.

Hanno esaminato come condurre ricerche, come creare mappe dal testo, come apprendere da video e tanto altro.

I ragazzi hanno condiviso idee e risorse, raggruppate tutte in questo fantastico sito Web!

Un’ottima occasione per ripassare ciò che hai imparato finora, per risolvere i tuoi dubbi e capire qual è il metodo migliore per te!

Clicca sul link che segue ed entrerai nella scuola media con fiducia e determinazione!

 

Smiling: A Year In Review 2019-2020

La fine di ogni anno scolastico è sempre un momento importante.

Segna un traguardo: siamo cresciuti e cambiati, riflettiamo su quanto siamo arrivati lontano.
Questo anno storico è pieno di sensazioni extra. Abbiamo resistito e continuato valorosamente ottenendo tanto, raggiungendo grandi obiettivi, nonostante le sfide che abbiamo dovuto affrontare.
Come disse lo scrittore C.Palahniuk: “Non sai mai quanto sei forte fino a quando essere forte é l’unica scelta che hai”.
Smiling International School é così orgoglioso della forza che tutti i suoi studenti e i loro genitori hanno trovato quest’anno.
Per voi nostro video dell’anno 2019-2020, che non scorderemo mai.
Ci vediamo a Settembre!
Buona estate a tutti!

 

Teacher di Smiling: coautrice di un’importante ricerca scientifica

A science teacher from Smiling International School has co-authored a seminal scientific study on fighting viruses.

Laura Lunghi worked with leading scientists from around the globe to research cell membranes. In the published paper, Journal of the Mechanics and Physics of Solids, they investigated how cell membranes can be compromised. This is a factor that leads to contracting viruses such as COVID-19.

In this cutting-edge research, our science teacher and her colleagues conducted experiments, including in the laboratories at the University of Ferrara.

The objective was to discover more about cellular communication. A cell membrane acts as a natural shield, providing a barrier to the cell inside. Consequently, it can prevent toxic substances from entering, like the viruses SARS-CoV-1 and SARS-CoV-2; the one that causes COVID-19.

Ms Lunghi and the team of scientists discovered how these pathogens can trick the cell, subsequently penetrating it and causing us to fall ill from a virus.

This latest research delves into how and why this happens. What follows next is more scientific study, to better understand how to treat and prevent viruses, like COVID-19. Therefore, this work could change how we approach combatting viruses in the future, thereby saving lives.

Smiling International School is delighted with Ms. Lunghi’s involvement in this innovative work. She represents the outstanding knowledge and experience our teachers bring to our students.

The findings are now available to read in the open domain, which you can see below.

SUMMER CAMP 2020

Iscriviti anche tu al Smiling Summer Camp 2020 ci sono ancora pochissimi posti liberi!! .
Ogni settimana organizziamo tantissime attività: Caccia al tesoro, Talent Show, attività d’acqua e molto altro!

Hai ancora due settimane: dal 6-10 Luglio e dal 13-17 Luglio! .

– 3 -11 fascia d’età.
– Dal Lunedi al Venerdi, 8.30-16.30.
– 130€ la prima settimana .
– 120€ la seconda.
– Protocollo di sicurezza .
– 2 Campuses: Corso Porta Mare 117 e Via Roversella 2

☎️ Chiama il numero 0532-757197 per maggiori informazioni.

VIDEO DIARI: La vita in una pandemia

Siamo tornati alla normalità adesso? Che aspetto ha questa dopo una pandemia?

È innegabilmente vero che dimenticheremo presto quanto fosse oppressivo il blocco totale qui in Italia.

I ragazzi Smiling hanno dato vita al progetto  “ VIDEO DIARI: La vita in una pandemia ” , proprio nel cuore della quarantena. Quando non si avevano certezze sul giorno seguente, quando il lockdown totale sembrava non avere una fine.

Di seguito i video diari di alcuni dei nostri studenti del III anno di Liceo Quadriennale Linguistico Smiling (11th grade).

Ringraziamo il docente di Business, il Prof.  Ian Browne, per aver proposto questo incredibile il progetto.

https://www.youtube.com/watch?v=Ria7aa4s_NI

 

 

 

 

 

 

[:]

Riflessioni: La scuola in Quarantena

Now that we are emerging, blinking in the sunlight, we look back on what we have experienced these past few months.

It’s been a school year like no other. Far apart, but learning together. Doing all we can to feel close and connected.

In 2nd Grade, the children wrote down their thoughts and drew pictures to reflect how they got through this trying time.

This project was dreamed up by their teacher, Giulia Bottura, who is so proud of how much they’ve grown. Despite the challenges they’ve faced, they show maturity and wisdom far beyond their years.

Read the inspiring and humbling examples below.

frasi-bimbi

 

 

Lezioni di Business: Posizionamento del Marchio

Raccontare una storia è commercializzare un prodotto o un servizio.

In questi video, gli studenti di Smiling mostrano le loro abilità di marketing diventando chef per un giorno.

Il Prof. Ian Browne desiderava portare le sue lezioni oltre i libri, così è nato questo progetto. I ragazzi vengono preparati per un possibile futuro ambiente di lavoro, dinamico ed imprevedibile, dove spesso viene richiesta un pizzico di creatività

Di seguito alcuni esempi. Noterai subito le impressionanti abilità di presentazione e sicurezza davanti alla telecamera, che i nostri studenti padroneggiano!

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=EZc5_D7d_VA

PRIMARY SCHOOL: SHORT STORIES

I bambini della scuola primaria, muniti di carta e penna, hanno pensato in grande. I nostri brillanti studenti hanno lasciato libera la loro immaginazione dando vita a storie avvincenti.
Qui condividiamo alcune delle loro meravigliose narrazioni. Grazie alla guida della loro insegnante Elena Berveglieri, abbiamo creato per voi una biblioteca virtuale, da poter consultare in ogni momento!
Sfoglia i racconti e lasciati trasportare in un altro mondo. Chissà, magari qui troverai ispirazione per scrivere anche tu!

 

[pdf-embedder url=”https://www.smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/Il-fenicottero-e-il-gamberetto-Angelica-.pdf” title=”Il fenicottero e il gamberetto – Angelica”][pdf-embedder url=”https://www.smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/Le-avventure-del-dott.-Golinelli-il-racconto-d_avventura.pdf” title=”Le avventure del dott. Golinelli – il racconto d_avventura”][pdf-embedder url=”http://smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/La-strabiliante-missione-Viola-P.pdf” title=”La strabiliante missione – Viola P”][pdf-embedder url=”http://smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/La-lumaca-e-il-ghepardo-Luigi.pdf” title=”La lumaca e il ghepardo – Luigi”][pdf-embedder url=”http://smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/Il-sogno-perduto-Arianna.pdf” title=”Il sogno perduto- Arianna”][pdf-embedder url=”http://smilingservice.it/wp-content/uploads/2020/06/Il-Papiro-misterioso-PietroP..pdf” title=”Il Papiro misterioso- PietroP.”]

Smiling riconquista le testate giornalistiche grazie ai suoi studenti-scrittori

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Smiling’s 8th Grade students have graced the pages of Ferrara newspaper, Il Resto del Carlino, once more.

Budding writers from class 8A took part in the journalism project that saw their peers achieve editorial recognition.

They chose Ferrara’s unique features as the hook of their piece. As a group, they claimed this historic city should be chosen as the Italian capital of culture of 2021.

The article is written in both Italian and English, reflecting the bilingual status of Smiling International School. It also honed their writing skills in the two languages. Our promising journalists highlighted the impressive architecture, the distinctive castle and the well-preserved ancient walls.

Like class 8B, they learned how to structure an article and how to write succinctly. In groups they created the final editorial piece.

Thoughts from the teachers

Their Italian and English teachers are immensely proud of their achievement.

Smiling English teacher, Lexi Pardee, said: “Students worked hard to keep their ideas brief and interesting. 8A is extremely proud to see themselves published in the paper and feel that their hard work has paid off.”

This project gave them a practical use for what they learned in class. Eleonora Morelli, also an English teacher at Smiling, said: “Often, students fail to see connections between their school syllabus and what is awaiting them in their future life. This project shows them how tangible and relevant their studies are.”

Italian teacher, Giada Zerbini, said the students learned teamworking skills throughout. “They have been autonomous, have worked in groups and each of them has made their own contribution,” she said.

Cecilia Vicentini, also an Italian teacher at Smiling, reinforced the importance of learning as preparation for the future. She said, “It was a useful initiative to look at writing and culture with a professional approach rather than to just get a grade in class.”

We learn for the world we live in and the international stage our students face. Thanks to the motivation of our teachers and students, their prospects for a successful future are strong.

To read their full article on Il Resto del Carlino’s site, click here.

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

ULTIME NOTIZIE DAL MADAGASCAR: L’IMPIANTO E’ ATTIVO

[:it]

Continuano le buone notizie dal Madagascar!

Finalmente l’impianto fotovoltaico, costruito grazie anche all’aiuto di Smiling International School, è stato ultimato ed è attualmente attivo!

Dopo aver individuato il locale ideale dove posizionare le batterie, è partita la distribuzione della linea elettrica verso la copertura totale del territorio interessato, per poi collegarla ai pannelli allacciati. Per completare l’installazione si è reso necessario l’adattamento delle centraline esistenti.

E’ stato inoltre installato un commutatore che in caso di emergenza ripristina il collegamento con la rete nazionale; sono stati sostituiti 76 punti luce nei locali con lampadine a led eliminando tutti i neon; infine è stata realizzata una nuova, provvisoria, linea elettrica per gli scaldabagno (in modo da garantire l’erogazione di acqua calda), ma che verrà eliminata in quanto consuma troppa corrente. Si arriverà, in un secondo momento, a far riscaldare l’acqua dal calore del sole, portando a zero il consumo di corrente.

Insomma, l’operazione ha richiesto tanto tempo, il Team ha dovuto far fronte a vari impedimenti, soprattutto relativi alla scarsa reperibilità in loco di materiale da lavoro. Tuttavia grazie alla loro tenacia e determinazione dimostrata nel portare a termine il progetto, siamo orgogliosi di annunciare che con il nuovo impianto è stato ridotto il consumo di corrente statale del 60-70 %.

Nonostante questo sia già un risultato invidiabile, vi è un ampio margine di miglioramento, sarà infatti possibile diminuire ulteriormente il consumo di corrente.

Suor Josephine, tutta la Congregazione delle Suore del Sacro Cuore e tutti i bambini e studenti della Scuola di Nosy Be, ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo progetto e ad illuminare la loro scuola. 

 

[:en]

Good news from Madagascar keeps on coming!

The Nosy Be’s school solar panel system, which Smiling International School donated to, is competed and live.

Once the team found the ideal location for the batteries, they distributed the power line across the whole area where power is needed. From there, they connected the panels and adapted all the existing control units.

The builders also installed an emergency switch, which would restore connection with the national network. Furthermore, the team replaced 76 lights with LED bulbs, which has eliminated all neon lighting.

Finally, a new, temporary, power line for a boiler is in place. They plan to remove this, though, because it consumes too much electricity. In future, water will be heated by the sun, completely reducing the power consumption down to zero.

The operation was extensive. The team faced a series of setbacks, especially where a lack of materials was concerned. However, thanks to their tenacity and determination in completing the project, we are proud to announce that the new plant has reduced power consumption by 60-70%.

Even though this is already an impressive achievement, there is still a long way to go. In fact, it’s possible to decrease current power consumption even further.

It’s a good start and has changed the lives of the Sisters and students.

Sister Josephine, the entire Congregation of the Sisters of the Sacred Heart and all the children of Nosy Be School would like to thank everyone who helped to light up their school.

 

[:]